Ruba e rivende i gioielli dell’amica: denunciata 20enne

'Compro Oro'

NARDO'(LE)Avrebbe rubato i gioielli alla mamma della sua amica del cuore, per poi rivenderli ad un ‘Compro Oro’ della sua città. Il gesto è costato una denuncia a piede libero, per furto aggravato, ad una 20enne di Nardò.

Braccialetti, ciondoli e catenine sarebbero state trafugate dalla ragazza che, proprio in virtù del rapporto d’amicizia con una sua coetanea, non avrebbe avuto difficoltà a muoversi in casa della stessa.

Le occasioni per frequentarla, proprio in virtù di questo legame d’amicizia, non sarebbero mancate.

E così la ragazza senza mai destare alcun sospetto, una volta individuato il comò in cui i preziosi erano custoditi, avrebbe allungato le mani impossessandosi, nel tempo, di gioielli per 2.500 €.

Ad accorgersi del furto, sarebbe stata la stessa vittima che ha denunciato il fatto ai Carabinieri della locale stazione.

E gli stessi miliari, insieme ai colleghi della Compagnia di Gallipoli, sono riusciti a ricostruire i movimenti della ragazza che già a partire da ottobre, si sarebbe presentata puntualmente presso la rivendita, per piazzare l’oro.

Una volta messa con le spalle al muro, la 20enne, denunciata per furto aggravato e continuato, ha in parte ammesso le proprie responsabilità.

Alcuni gioielli, grazie alla collaborazione dei ‘Compro Oro‘, sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari. Sono in corso ulteriori accertamenti per tentare di recuperare gli altri monili scomparsi.