Controlli sulla filiera ittica a Otranto, multe per oltre 4.500 €

pesce

OTRANTO (LE) – Multe che superano i 4.500 €. Ad elevarle sono stati gli uomini della Capitaneria di Porto di Otranto impegnati, in questi giorni, in una serie di controlli sulla filiera ittica. Oltre 15 i locali ispezionati, fra esercizi commerciali e ristoranti.

Nel corso dei controlli sono state rilevate carenze igienico-sanitarie, illeciti sulla commercializzazione dei prodotti, assenza, in molti casi, della tracciabilità degli stessi.

“I controlli andranno avanti anche nei prossimi giorni non solo per salvaguardare le risorse ittiche– ha sottolineato il Comandante Gianmarco Mirielloma anche e soprattutto per tutelare il consumatore”.