Dopo il pentimento, la condanna: 3 anni e 4 messi a Verardi

Alessandro Verardi

LECCE3 anni e 4 mesi in abbreviato al neo collaboratore di giustizia Alessandro Verardi, in manette dal 17 settembre dell’anno scorso. Il 33enne di Merine fu arrestato mentre era latitante, sulla circonvallazione di Lecce. Era in moto. Con lui c’era Tonino Caricato, che invece ha scelto di andare a dibattimento.

In uno zaino avevano una pistola ‘Guernica’ calibro 7.65, oltre una trentina di proiettili e mezzo chilo di cocaina.

Il processo si è celebrato in mattinata davanti al GUP Vincenzo Brancato.