Sfrattati in via Vecchia Surbo da un mese per strada

sfrattati in via vecchia Surbo

LECCE – Sono ancora per strada e le giornate si fanno sempre più fredde. Ricorderete la famiglia leccese che, ormai da quasi un mese, è stata sfrattata dalla propria casa in via Vecchia Surbo. Erano morosi, lo ammettono, ma aspettavano un accordo con il proprietario di casa.

Accordo che non è mai arrivato.

È arrivato, invece, l’Ufficiale Giudiziario che ha detto loro di sgomberare l’appartamento. E loro, padre, madre, 3 figli minorenni ed uno maggiorenne, non avendo altro posto dove andare, hanno tirato fuori gli umili mobili e li hanno accatastati per strada, sull’asfalto.

Hanno mandato i tre ragazzini da parenti ed amici che potessero ospitarli e loro due, insieme al cagnolino, dormono in un furgoncino.

Hanno fatto un appello, disperato, alle Istituzioni.