Vantaggiato, reo confesso attentato ‘Morvillo’, a processo

Giovanni Vantaggiato

BRINDISI – Giovanni Vantaggiato, il 68enne reo confesso dell’attentato alla scuola ‘Morvillo Falcone’ di Brindisi, sarà processato con rito immediato per strage con finalità terroristiche e tentato omicidio, il prossimo 17 gennaio.

Il GIP Ines Casciaro ha accolto la richiesta della DDA di  Lecce, firmata dai PM Guglielmo Cataldi e Milto De Nozza.

Nel processo saranno  unificate le 2 inchieste: quella per la strage alla scuola di Brindisi e il tentato omicidio  nel 2008 a Torre Susanna a Cosimo Parato.