Chiede al pusher droga a domicilio, in manette 29enne per istigazione

Davide Ciccarese

OSTUNI (BR) – Impossibilitato ad uscire di casa perché ai domiciliari, chiede al pusher di fare consegna a domicilio. Ma viene arrestato dai carabinieri, con il reato di istigazione all’acquisto di droga. Finisce in manette il 29enne di Ostuni Davide Ciccarese, accusato di chiedere insistentemente all’amico Damiano Greco, tramite sms e telefonate, di acquistare per lui eroina e di consegnargliela presso il suo domicilio.

Nella stessa giornata, Greco era stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ciccarese, che si trovava appunto agli arresti domiciliari, dovrà scontare in carcere la pena residua di 1 anno e 2 mesi di reclusione a seguito della condanna per reato furto aggravato.