Delibera baliatico, Leucci: “La modifica spetta al Consiglio”

Palazzo Carafa

LECCE – Torniamo a parlare del cosiddetto ‘baliatico’, il contributo comunale per i minori figli di ragazze-madri. Interviene nuovamente il Consigliere comunale di opposizione Maria Paola Leucci: “Ho apprezzato molto che il Sindaco Perrone confermi l’impegno dell’Amministrazione comunale di Lecce a favore delle ragazze-madri destinando il contributo economico esclusivamente a coloro che ne hanno bisogno”, scrive.

Purtroppo però tali idee non si evincono appieno dalla Delibera di Giunta Comunale.

Il Regolamento ovviamente è modificabile e la modifica come l’approvazione, a mio avviso, spetterebbe al Consiglio comunale e non alla Giunta sono disponibile a percorrere la linea tracciata dal Sindaco di confermare il contributo per coloro che ne hanno realmente bisogno sostenendo atti legittimi che riescano ad ottemperare l’equità sociale con il necessario risparmio”.