9 kg di marijuana fra i pacchi di pasta, arrestato salumiere

Andrea Petrachi

SAN FOCA (LE) – Merce insolita sugli scaffali del negozio di alimentari. Tra pacchi di pasta, buste di tarallini e biscotti, i Finanzieri hanno recuperato e sequestrato, 9 chili di marijuana. E’ successo a San Foca dove, nelle scorse ore, gli uomini del nucleo di Polizia Tributaria, hanno arrestato il titolare dell’esercizio commerciale, Andrea Petrachi, 46enne di Melendugno, incensurato.

L’uomo risponde di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La marijuana, un volta immessa sul mercato, avrebbe potuto fruttare almeno 10.000 euro.

Tutto è partito da un servizio di controllo del territorio. I militari, impegnati in una normale perlustrazione della zona costiera, si sono imbattuti nell’uomo mentre apriva il negozio.

Ad insospettirli è stato il suo atteggiamento guardingo, le sue risposte evasive, ma soprattutto il fatto che la stessa salumeria è attiva solo durante il periodo estivo.

I sospetti hanno trovato conferma al termine della perquisizione.

La sostanza, suddivisa in 9 involucri avvolti in un nastro da imballaggio, era nascosta in una scatola di cartone poggiata su una mensola.

Le indagini proseguono per verificarne la provenienza ed eventuali collegamenti con gruppi che operano sul territorio.