Cassa per 2.000 all’Ilva, nuova fumata nera

QuattroStelle

TARANTONuova  fumata nera  nella vertenza Ilva L’incontro   sindacati- azienda sulla  richiesta di cassa  avanzata dal siderurgico per 2.000 operai ha fatto registrare ancora un nulla di fatto. E  il  vertice è stato  rinviato al 27 novembre.  

I sindacati confederali di Fiom, Fim e Uilm continuano a respingere la richiesta di ammortizzatori sociali,  ritenendo che non  sussistano le condizioni per l’accoglimento.

Tutto lascia supporre che si vada verso un mancato accordo.

 
Abitare Pesolino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*