Evade dai domiciliari, sorpreso per caso dai carabinieri

Aldo CIGLIOLA

BRINDISI – E mentre facevano rientro in caserma dopo aver effettuato la traduzione condotto in carcere uno dei giovani arrestati oggi nell’ambito della operazione ‘Cuprum’, i carabinieri del Norm hanno tratto in arresto in flagranza di reato  Aldo Cigliola, 40enne del posto, per evasione.

I militari, a Tuturano per alcune attività burocratiche connesse alla citata operazione, hanno sorpreso il Cigliola, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, in compagnia di una persona.

In violazione alle prescrizioni imposte con la misura in espiazione. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato condotto nel carcere di Brindisi, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.