Rogo nella 167, in fiamme l’auto della madre di Polimeno

incendio auto

LECCEMisterioso incendio, nella notte, nella zona 167 di Lecce. Qualcuno ha dato alle fiamme un’auto parcheggiata in via Brescia. Un incendio come tanti altri, se non fosse che il mezzo è intestato ad Olimpia Pezzuto, madre dei fratelli Salvatore Andrea e Alessandro Polimeno, quest’ultimo detenuto in carcere, perché accusato di essere l’autore dell’omicidio di Valentino Spalluto, avvenuto il 2 agosto scorso in Piazza Palio.

L’incendio è avvenuto poco dopo le 23 ed è stato seguito da un’esplosione.

Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco e i Carabinieri di Lecce che, ora, stanno conducendo le indagini.

Difficile stabilire se l’episodio sia collegabile alla vicenda dell’omicidio di Piazza Palio, se si tratti cioè di una vendetta trasversale nei confronti di Alessandro Polimeno.

I Vigili del Fuoco, al momento, non hanno stabilito se si sia trattato di un incendio doloso o di un incidente.