Radio Padania, De Giorgi: “Intollerabile invasione antimeridionale”

Sindaco di Latiano Antonio De Giorgi

LATIANO (BR)L’invasione di Radio Padania è inammissibile così come è intollerabile la possibilità concessa da un decreto legge creato dal Governo Berlusconi che consente alle radio comunitarie nazionali di attivare impianti su tutto il territorio nazionale senza acquistarli, ma semplicemente comunicandone l’attivazione al competente Ministero con l’unica prerogativa di non interferire con altri impianti”.

A dirlo, il Sindaco di Latiano Antonio De Giorgi che interviene sulla querelle circa le interferenze della radio leghista nelle trasmissioni di Idea Radio.

“Interferenze antimeridionali – dice De Giorgi – che umiliano il nostro Salento, offendendo la dignità di un popolo dalla mentalità aperta ed accogliente.

Il Salento – conclude il Sindaco – è unicamente da rispettare ed amare”.