La delusione di Foti: “Ma ci rialzeremo”

Salvatore Foti

LECCE – Un giorno in più di ricarica per le batterie (soprattutto mentali) per ripartire con la tensione elettrica di prima e riaggredire campionato e scontenti. Il Lecce riprenderà ad allenarsi lunedì, con il tanto atteso faccia a faccia, a mente fredda, tra Mister Lerda e la squadra.

Dopo il ko di Lumezzane, ha espresso tutto il suo rammarico Salvatore Foti: il bomber giallorosso era riuscito a portare in vantaggio i suoi dopo un paio di errori sotto porta che lasciavano pensare ad un’altra giornata no; gol che, però, si è rivelato inutile.

Sono deluso perché abbiamo perso nel modo peggiore.

Eravamo riusciti a sbloccarci e, nonostante la superiorità numerica, abbiamo perso. Dobbiamo riflettere su questa prestazione per capire cosa ci ha fatto fare questa involuzione rispetto al solito Lecce”.

La domenica sarà da spettatori, con un occhio di riguardo a Virtus Entella-Carpi: gli emiliani hanno la chance per consacrarsi come anti-Lecce, mentre i liguri potrebbero rilanciare le proprie ambizioni play-off.

Il Lecce, però, non deve distrarsi: ritrovato lo smalto delle prime 9 giornate il resto non sarà così importante.