Riordino, oggi vertice in Comune a Taranto

Comune di Taranto

TARANTO – Il Sindaco di Taranto, Ezio Stefàno, si muove sul tema del riordino delle Province. Oggi, in Municipio, il primo cittadino ha convocato una riunione con i Sindaci della Provincia ionica, i Consiglieri regionali e i Parlamentari, per discutere dell’argomento.

“Il Governo – ha detto il Sindaco – ha coraggiosamente avviato un percorso di riforma finalizzato a ridisegnare una nuova geografia delle Province da sempre, queste, messe in discussione che però hanno sempre resistito a tutti i più arditi tentativi di rivisitazione, spesso per ragioni non solo legate a questioni di complessità economica-sociale e territoriale, ma anche di mero campanilismo.

E’ necessario vederci chiaro – aggiunge il Sindaco – La trattativa che è aperta sia a livello locale che nazionale dovrebbe portare al riordino delle Province con accorpamenti rispondenti a criteri di maggior affinità territoriale sia per aspetti storico-culturali che economico-produttivo”. 

Commenti

  1. Andrea scrive:

    Caro Sindaco pistolero, inizia a cancellare anche Manduria dalla vostra squallida provincia.
    Manduria (LE-BR)

  2. ANDREA scrive:

    Andrea l’altro giorno ho preferito non risponderti per educazione, ma sei veramente un cafone. cordiali saluti.

    1. Andrea scrive:

      Un abbraccio forte da Manduria (LE-BR).

  3. Pippo scrive:

    Andrea. Perdi il pelo ma non il vizio. Sei solo un gran maleducato e di un ignoranza che va oltre ogni limite. Sai solo offendere. Il tuo paese esiste grazie a Taranto che da e ha dato da mangiare a molte famiglie di Manduria altrimenti sarebbe stato solo un paese di poveri contadini. Mi dispiace di esser stato duro, ma è la realtà.

  4. ANDREA scrive:

    Lascialo perdere, sarà il solito ragazzino maleducato

  5. Chris scrive:

    @Andrea
    Credi che la tua vita migliorerà facendo parte di Lecce? Povero bimbominkia non sai un ca**o.

  6. ANDREA scrive:

    Basti pensare a quanti manduriani e “salentini” lavorano in Ilva… Io sarei il primo a chiuderla domani quella maledetta industria, i tumori ce li prendiamo noi quando diamo da lavoro a tutto il territorio “salentino” e lucano

  7. Pippo scrive:

    Sto Andrea parla di sindaco pistolero. Sicuramente lui lo fa per difendersi. E che dire del comune di Manduria che è stato commissariato per infiltrazioni mafiose? Behh prima di parlare senza giusta causa. Pensa, conta fino a cinque e controlla che il cervello sia ben collegato alle dita. saluti.

    1. MINO scrive:

      andrea ha ragione!!!!!!!manduria deve andarsene da taranto!!!MANDURIA (le)