A fuoco la casa delle vacanze, è mistero

incendio abitazione

CAROVIGNO (BR) – Ha i contorni di un mistero, l’incendio che nella notte ha mandato in fumo un’abitazione del centro storico di Carovigno. Gravemente danneggiata la casa di un uomo residente a Desio, in provincia di Milano, che ogni estate raggiunge il Salento per trascorrere le vacanze.

Motivo per cui, fortunatamente, l’appartamento al 1° piano che sorge tra le viuzze più nascoste della città, era disabitato nel momento in cui sono divampate le fiamme.

Adesso spetta ai carabinieri della locale stazione stabilire se la natura del rogo è dolosa o accidentale. Proprio i militari, infatti, sono stati i primi a intervenire su segnalazione di un abitante di Carovigno che ha notato un fumo denso, intorno all’1 e 30 di notte, mentre portava a spasso il suo cane.

Sul posto anche i vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni che sono intervenuti per spegnere quell’inferno scatenatosi in pochi minuti. Adesso, dopo lo spavento, restano da quantificare i danni riportati dall’edificio oltre che stabilire la causa dell’incendio. A tal proposito, in mattinata, i tecnici incaricati dagli inquirenti, hanno effettuato un primo sopralluogo.