Cade dall’albero e batte la testa, grave 78enne di Soleto

ospedale lecce

SOLETO (LE)Cade dall’albero, batte la testa e adesso è grave. E’ ricoverato in prognosi riservata, al ‘Fazzi’ di Lecce, un pensionato 78enne originario di Soleto, Giuseppe Miceli, rimasto gravemente ferito dopo essere precipitato da un ulivo.

Stando ad una ricostruzione dei fatti, l’uomo era in compagnia di un suo vicino di casa, in una campagna di sua proprietà, a Soleto.

Si era arrampicato per raccogliere le olive quando, forse a causa di un piede messo in fallo, ha perso l’equilibrio ed è finito rovinosamente in terra, dopo un volo di almeno 2 metri.

L’amico ha provato a soccorrerlo ma, viste le condizioni preoccupanti, ha avvertito il 118.

Un’ambulanza, quindi, lo ha trasportato in ospedale dove i medici ne hanno disposto il ricovero, in prognosi riservata, nel reparto di Rianimazione.