‘Vendesi’ terreni da espropriare, la grande fuga dalla 275

cartelli 'vendesi'

NOCIGLIA (LE)Sono apparsi soprattutto nel tratto compreso tra Nociglia e Surano. Una raffica di ‘Vendesi’, impossibile da non notare. Numeri di agenzie e numeri di privati, affissi sui muri, sui pali, sulle recinzioni dei giardini.

In vendita – a volte in svendita – capannoni, case, tanti terreni.

Da un lato e dall’altro della carreggiata. Niente di strano, se non fosse che si tratta degli stessi fondi che saranno interessati dall’ampliamento della 275, progetto giunto, dopo anni di tira e molla, alle battute finali, visto che è già stata individuata, in prima battuta, l’associazione temporanea di imprese che si è aggiudicata l’appalto milionario da quasi 300 milioni di euro.

Proprio in questo tratto è previsto il semplice raddoppio della carreggiata, fino all’incrocio prossimo al centro commerciale, dove la deviazione che darà l’avvio al nuovo tracciato curverà verso est, costeggiando quest’altra proprietà, anch’essa da alienare, l’unica a prezzo d’oro, 300.000 euro.

Per tutti, però, si tenta l’improbabile. Sarà un caso, ma la corsa alla vendita coincide con l’invio da parte di Anas delle prime lettere che comunicano l’avvio della procedura di esproprio. Un dettaglio – se di dettaglio si può parlare – che tutti tralasciano, quando telefoniamo a proprietari e agenzie, fingendoci interessati all’acquisto…

Insomma, siamo costretti a incalzare l’interlocutore per avere la conferma che su quelle proprietà pende la spada di Damocle dell’esproprio. Qualcuno, con più onestà, ci consiglia di desistere e di puntare su qualcos’altro.

Altri ammettono il problema e sono disposti a tenerne conto nella trattativa. Altri non lasciano, ma raddoppiano l’offerta, corredandola di un’antica masseria qualche metro più in là.

Ultime speranze, appese ad un cartello, per bypassare la lunga e svantaggiosa procedura di esproprio. L’indennità economica prevista, infatti, non supera i 0,42 cent. di euro a mq per i terreni adibiti a pascolo; 0,76 cent. a mq per i seminativi; 1,42 cent. a mq per gli uliveti.

La grande fuga è appena iniziata.

a cura di Tiziana Colluto