Gabellone: “Brindisi scelga Lecce”. Consales: “Ok, sognando la Macroprovincia”

Gabellone-Consales

LECCE – Gabellone incalza Consales, il Sindaco di Brindisi rassicura il Presidente di Lecce. Perchè la conclusione alla quale è arrivata nelle scorse ore, l’Assemblea dei Sindaci messapici ha lasciato un pò perplessi gli amministratori leccesi.

In sostanza, guidati da Consales, i primi cittadini del brindisino sono tornati a ribadire la richiesta della Macroprovincia al Ministro Patroni Griffi. “Ma non erano questi gli accordi”, fa capire Gabellone, che pressa Consales per un percorso che scelga Lecce con chiarezza.

Al telefono in diretta con Gabellone, Consales assicura che il percorso è proprio quello delineato dal Presidente della Provincia di Lecce: Comuni brindisini verso Lecce. Ma la scommessa sarebbe quella di far mancare i requisiti di Provincia autonoma a Taranto per ricondurre il tutto ad una Macroprovincia che accorpi i 3 territori.

Calcoli che però sono tutti da verificare: la Provincia di Taranto ha perso Avetrana, ma ha acquisito Villa Castelli e Ostuni e, dunque, conserverebbe comunque i requisiti minimi. Per cui il risultato finale sarebbe una Provincia tarantina appena ritoccata nei confini e una Superprovincia Lecce-Brindisi. I giorni a venire, questo sembra sicuro, saranno quelli decisivi.

Commenti

  1. angelo scrive:

    Va considerata la posizione di Manduria coi suoi 178 kmq

    1. Andrea scrive:

      Siamo sotto l’assedio del Commissario Prefettizio che non ci fa votare e sotto scacco dai due PD in provincia di Taranto (Massaro e Punzi) e dell’UDC (Lariccia) in provincia di Taranto che hanno scelto per l’interesse… loro e della fazione tarantina del loro partito sognando Eldoradi che mai verranno nè per loro nè per il loro partito defunto.
      MANDURIA (LE)

      1. gianni scrive:

        non si può scegliere a danno della volontà delle popolazioni…
        altrimenti come minimo si avranno seri problemi al momento delle elezioni, politiche o regionali che siano…perché é chiaro che la gente sa ( alcuni nomi li hai fatti tu andrea, ma altri ce ne sono….)chi sta tradendo la volontà della popolazioe manduriana…
        i nodi prima o dopo vengono sempre al pettine…

  2. Claudio scrive:

    Che bello i brindisini diventeranno gli “zerbini” dei leccesi.
    Ma l’esperienza della sabbia scippata da brindisi verso lecce è gia cosa dimenticata? ma x favore…….