Affari in nero da 250.000 €, nei guai professionista di Manduria

GdF controlli

MANDURIA (TA) – Evasione fiscale per circa 250.000 euro da parte di un noto professiomnista di manduria. La scoperta è della Guardia di Finanza. Nel mirino dei  militari della Tenenza di Manduria, un avviato studio di Consulenza aziendale e finanziaria del comune messapico.

Gli accertamenti delle Fiamme Gialle hanno evidenziato che il professionista, negli ultimi anni, ha  svolto la propria attività attraverso consolidati rapporti di collaborazione con alcune aziende dell’area messapica.

Il consulente  ha usate le proprie capacità professionali, in pratica, per ‘ottimizzare’, diciamo così, il proprio prelievo fiscale ed omettere al fisco parte rilevante dei compensi percepiti.

I Finanzieri hanno ricostruito l’effettivo volume d’affari dello studio, scoprendo l’evasione fiscale per oltre 200.000 euro e l’evasione all’Iva per circa 50.000 euro.

Le prove più rilevanti dell’evasione  sono emerse – spiegano i Finanzieri – in particolare, passando al setaccio le movimentazioni di denaro sui conti correnti bancari del consulente. Il professionista dovrà rispondere di  presentazione di dichiarazione dei redditi infedele.

Commenti

  1. AB scrive:

    La notizia manca del dettaglio più importante ossia il nome del professionista. ed è l’omissione più grave per chi informa!