Un calcio alle differenze, in campo con gli ipovedenti

calcetto

LECCE – Per dare un calcio alle differenze, l’Associazione Sportiva Culturale Salentina dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti’ di Lecce ha organizzato il campionato nazionale di calcetto per non vedenti.

L’A.S.Cu.S. Lecce, in Italia la squadra più titolata in assoluto, parte con l’obiettivo dichiarato di vincere lo scudetto, riportando nel Salento il tricolore che manca da 2 anni.

Per i giallorossi di Mister Porciello, la stagione è partita col piede giusto, grazie alla vittoria in Super Coppa conseguita domenica 21 ottobre scorso a Siracusa, in casa dei campioni d’Italia in carica.

Ieri, presso l’impianto sportivo ‘Kolbe’ a Lecce, si sono scontrati con l’‘Associazione Calcio non Vedenti Marche’.