Abusò della nipote? 50enne a processo

GALLIPOLI (LE) – Avrebbe violentato la nipote in una stanza adibita a solarium. Sotto minaccia l’avrebbe costretta a subire gli abusi, nonostante i tentativi di divincolarsi della giovane. Un 50enne di Gallipoli è stato rinviato a giudizio.

L’udienza preliminare si è svolta oggi davanti al Gup Ines Casciaro.

I fatti risalirebbero al 15 luglio dell’anno scorso.

Il processo si aprirà il prossimo 4 febbraio davanti alla Seconda Sezione Collegiale del Tribunale di Lecce.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*