In casa di un anziano per violentare la badante: arrestato

Marian Todorov Marinov

GEMINI (LE) – Entra nel cuore della notte in casa di un anziano pensionato a Gemini, frazione del Comune di Ugento, per violentare la badante, sua ex fidanzata.  

Ma durante le fasi concitate della colluttazione, nella quale è intervenuto anche l’anziano a difesa della ragazza, la giovane donna, è riuscita a chiamare i carabinieri che, giunti immediatamente sul posto, hanno bloccato l’uomo intento a fuggire.

L’aggressore è Marian Todarov Marinov, 35enne di nazionalità bulgara, ma residente a Monteroni di Lecce  e volto già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo, che dovrà rispondere di tentata violenza sessuale, lesioni personali e percosse nonché violazione di domicilio, è stato arrestato e accompagnato presso la Casa Circondariale di Lecce.

Le due vittime, visitate presso l’Ospedale di Casarano a causa della aggressione subita, sono state giudicate guaribili in pochi giorni.