Capolavoro Enel: impresa a Sassari

Enel Basket

BRINDISI – Straordinaria impresa dell’Enel Brindisi che riscatta la sconfitta interna con il Venezia espugnando il PalaSegni’. I biancazzurri di Coach Bucchi partono subito forte e riescono a mettere in difficoltà la capolista, andando al primo riposo sul 16-25.

Nel 2° parziale, i sardi riescono ad accorciare lo svantaggio, andando all’intervallo lungo sotto di 5 sul 36-41.

La partita è bellissima e nel terzo tempo gli adriatici tornano ad imporre ritmi elevatissimi e prendono il largo fino al 54-67.

Distacco che resta sostanzialmente invariato sino al termine della gara che Gibson e compagni portano a casa con il finale di 78-90.

Una prestazione maiuscola che serve per dimenticare il tonfo interno di domenica scorsa e guardare al futuro prossimo con rinnovato entusiasmo.