Maxi furto nel deposito, via con 70.000 € in gasolio

Carabinieri

VEGLIE (LE) – 50.000 litri di gasolio di vario tipo, letteralmente risucchiati con delle condotte in più di un autocisterna e un danno calcolato in oltre 70.000 euro. Colpo grosso, nella notte, nel deposito di carburanti ‘Mangia alla periferia di Veglie, grande struttura che sorge sulla provinciale per Novoli.

Proprio la sua posizione periferica ha permesso alla banda di ladri di agire indisturbata, almeno sino a quando non è scattato l’allarme che ha fatto accorrere sul posto prima i vigilantes, poi i carabinieri.

I ladri avevano evidentemente studiato accuratamente il piano.

Sono arrivati nel cuore della notte.  Per aprirsi un varco hanno praticato due fori, uno nel muro di una struttura in costruzione proprio accanto al deposito, l’altro nella parete dell’azienda. Una volta dentro è stato facile collegare i tubi alle cisterne e trasferire il gasolio sui mezzi che si erano portati dietro.

All’arrivo delle forze dell’ordine erano già fuggiti. I carabinieri di Campi Salentina stanno cercando eventuali tracce lasciate sul posto ed ora danno la caccia alla banda sicuramente composta da più persone.