Taranto, Cordua osservato speciale

Cordua
TARANTO – Per Terrenzio, Catalano e Occhipinti le porte di un possibile recupero in extremis, per la gara di Matera, sono praticamente chiuse. C’è, invece, una speranza per Ermanno Cordua.
L’esperto centrocampista, arrivato in estate dall’Ischia, sta alternando lavoro in palestra e corsa, e Mister Pettinicchio spera di poter contare su di lui per la gara nella ‘città dei sassi’.
Il recupero di Cordua, bloccato prima di Taranto-Campania dal ‘colpo della strega’, verrà valutato nelle prossime ore.
Se non dovesse farcela, il Tecnico si affiderà al giovane Gnoni, così come davanti Bongermino sembra in vantaggio su Cosa, al rientro dopo un mese di assenza per infortunio.