Litiga con la fidanzata e si lancia nel vuoto, grave 41enne

ospedale di Brindisi

CISTERNINO (BR)Litiga con la fidanzata e si lancia nel vuoto dal balcone di casaE’ in grave condizioni un 41enne di Cisternino che, nella notte, ha tentato il suicidio per motivi passionali. L’uomo è ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale ‘Perrino’ di Brindisi, in prognosi riservata.

Era scoccata da poco la mezzanotte, quando, a causa di un acceso diverbio con la propria compagna, il 41enne si è lanciato dal 2° piano dell’abitazione in via Gravina di Castro.

La donna ha allertato i soccorsi.

Sul posto è giunta un’ambulanza del 118 che ha trasportato il ferito in ospedale.