L’assicurazione è scaduta e simula il furto dello scooter, denunciato

QuattroStelle

TREPUZZI (LE) – Non si ferma all’alt dei carabinieri, poi simula il furto della sua moto: tutto per via dell’assicurazione scaduta. Protagonista della vicenda un marocchino di 34anni che, dopo un inseguimento con i militari, riesce a fuggire salvo poi simulare il furto del mezzo.

Secondo quanto ricostruito dai militari, l’uomo avrebbe abbandonato la moto sul ciglio della strada e poi si sarebbe recato in caserma, a Trepuzzi, per denunciarne il furto.

A tradirlo, però, è stato l’abbigliamento.

Mentre sporgeva la denuncia, infatti, i militari in strada hanno chiamato la centrale. E’ bastata una sua dettagliata descrizione al collega dall’altra parte del filo, per metterlo di fronte alle sue responsabilità.

Inevitabile la denuncia.

 

1 Commento

  1. TREPUZZI (LE) – Non si ferma all’alt dei carabinieri, poi simula il furto della sua moto: tutto per via dell’assicurazione scaduta. Protagonista della vicenda un marocchino di 34anni che, dopo un inseguimento con i militari, riesce a fuggire salvo poi simulare il furto del mezzo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*