Conversano ha chiesto 250.000 euro di danni a Lele Mora

giovanni conversano

LECCE250mila euro è la richiesta di risarcimento danni avanzata da Giovanni Conversano, ex tronista di ‘Uomini e Donne’ nei confronti di Lele Mora, Ciro Petrone e Di Napoli, accusati di diffamazione a mezzo stampa, per alcune dichiarazioni rilasciate dai 3 imputati nel corso del programma televisivo ‘Pomeriggio 5’, nel marzo scorso.

Una puntata in cui Mora avrebbe accusato Conversano di avergli rubato delle carte di credito.

Su richiesta della difesa di Mora, il Gup Alcide Maritati ha poi disposto la trasmissione degli atti alla Procura, perchè sia disposta la citazione diretta a giudizio.

Competente per questo tipo di reato sarebbe, infatti, il Tribunale e non il Giudice dell’Udienza Preliminare.