‘Sforbiciata’ commesse alla Lupiae, tremano i dipendenti

Lupiae Servizi

LECCE – Se pure sarà salvata dalla spending review, c’è una sforbiciata di commesse in vista per la ‘Lupiae Servizi’, la partecipata del Comune di Lecce. È quanto ha confermato il Sindaco Paolo Perronenell’incontro che ha tenuto in mattinata con i sindacati, a Palazzo Carafa.

“Abbiamo un problema di sostenibilità – dice il primo cittadino – per cui  per il 2013 dobbiamo rispettare un tetto massimo di trasferimenti”.

Quanto sarà consistente il taglio è ciò su cui si sta lavorando, da programmare nel piano industriale che dovrà essere presentato anche in Consiglio comunale, probabilmente il prossimo 29 ottobre.

La strada che si sta percorrendo, per garantire comunque alla ‘Lupiae’ un pacchetto di risorse, è quello di estendere le convenzioni, seppur ridotte dal punto di vista finanziario, ad almeno 5 anni.

Preoccupazione c’è tra i 296 dipendenti, tutti in cassa integrazione. Per loro si profila il passaggio al part-time.