Rapina sventata a Melissano, è caccia ai malviventi

carabinieri

MELISSANO (LE) – Forse stavano eseguendo un sopralluogo per mettere a segno un colpo, fatto sta che due individui, che si aggiravano con fare sospetto e con un berretto tirato sul volto per le vie centrali di Melissano, non lontano da una tabaccheria, alla vista dei carabinieri, si sono dati alla fuga facendo perdere le proprie tracce.

I militari, dopo un sopralluogo, hanno recuperato nella stessa zona una Fiat Uno, risultata rubata ad Ugento, con all’interno materiale per rapine.

Nel bagagliaio dell’auto c’erano: un fucile a canne mozze calibro 16 carico, due passamontagna, un berettino e due paia di guanti.

La Scientifica è al lavoro. Le analisi sugli oggetti sequestrati potrebbero fornire indicazioni utili all’identificazione dei due fuggitivi.