Muore in ambulanza: 4 medici indagati

ospedale gallipoli

LECCE – Muore nel corso di un trasferimento a Gallipoli, dopo un intervento eseguito al ‘Vito Fazzi’ di Lecce. In 4 sono indagati per omicidio colposo. Si tratta di un medico dell’ospedale leccese, 2 infermiere del 118 del ‘Fazzi’ ed un medico del pronto soccorso di Gallipoli.

In pratica la donna, Maria Teresa Musica, dopo aver subito un intervento nel nosocomio leccese sarebbe stata immediatamente trasferita all’ospedale di Gallipoli, senza essere stabilizzata e in un’ambulanza priva di defibrillatore.

Ad avviare l’inchiesta, condotta dal Sostituto procuratore Carmen Ruggiero, l’esposto dei familiari della donna.

Oggi, in sede di incidente probatorio, il Gip Alcide Maritati, ha conferito l’incarico al Cardiologo romano Marco Nazzaro e al Medico legale Carmen Sementa.

I due periti dovranno stabilire le cause della morte ed evidenziare l’eventuale responsabilità dei professionisti coinvolti nelle indagini.