Droga, armi e 3 arresti tra città e provincia

112 e 113

TARANTO – Taranto centrale dello spaccio. Taranto e la sua provincia. Tra il capoluogo, Grottaglie e Massafra, carabinieri e polizia hanno catturato 3 spacciatori e sequestrato circa 250 grammi di droga tra eroina, cocaina ed hashish. Non solo: recuperate anche 3 pistole.

Tra gli arrestati, in zona Borgo a Taranto, Cristian Terra, 24 anni, preso dagli agenti della sezione Falchi della polizia che hanno perquisito la sua abitazione trovando, nascosti in una scatola di scarpe, 5 involucri termosaldati contenenti cocaina allo stato puro per un peso complessivo di 100 grammi.

Sempre a Taranto e sempre in una scatola di scarpe, ma questa volta in città vecchia, i carabinieri del nucleo investigativo  hanno trovato, in una casa diroccata in via pentite, una pistola con matricola abrasa  cal. 6,35, nascosta in un calzino di spugna. Un’arma perfettamente funzionante e pronta ad essere utilizzata, due i colpi già inseriti; ancora, nella scatola c’erano le fedeli riproduzioni di due pistole, una cal. 8 priva di tappo rosso e modificata per sparare e  un’altra Bbm mod 7,65, oltre alle tre pistole c’erano otto proiettili cal. 6; 50 grammi di hashish;  40  di  cocaina e 13 dosi di eroina per il peso di 10 grammi.

Sono in corso le indagini dei carabinieri per risalire al proprietario della scatola. Le armi sono state inviate al Racis di Roma per le comparazioni tecnico/scientifiche e balistiche per eventuali riscontri su crimini recentemente commessi. Ancora i carabinieri, ma questa volta a Massafra, hanno arrestato un giovane di 25 anni beccato con  28 grammi di hascish e 220 euro. Ed infine a Grottaglie, un 23enne è finito in manette sempre per spaccio, nelle tasche  una decina di grammi di hashish.