Accoltellò il figlio, al via la perizia

tribunale

LECCE – Arriva davanti al Gup Vincenzo Brancato, Enzo Caretto, il 70enne di Guagnano che nel gennaio scorso ha accoltellato e ucciso in casa il figlio di 32 anni, durante un tremendo litigio con la moglie.

Su richiesta della difesa, rappresentata dall’Avvocato Sabrina Conte, è stata disposta una perizia dal Giudice per accertare se l’uomo fosse capace di intendere e di volere al momento del delitto.

L’incarico è stato conferito al Dottor Elio Serra, Psichiatra che si era già occupato del caso nel corso delle indagini.