Brindisi, contro la capolista scende in campo il ‘Fanuzzi’

stadio 'Fanuzzi'

BRINDISI – Sarà ‘Fanuzzi’ il fuoriclasse che il Città di Brindisi metterà in campo domenica, quando incontrerà la capolista Ischia. Il nuovo acquisto, in questo caso, è proprio il pubblico ritrovato nelle ultime partite che, in grande numero, sta supportando la ‘città biancazzurra’ in questo avvio di stagione.

Gli alti e bassi della squadra, almeno sotto l’aspetto del risultato, non hanno incrinato il buon rapporto tra tifo e società che in vista del match, rilancia.

Campagna abbonamenti riaperta, con prezzi davvero popolari. 60 euro in curva, 90 gradinata, 145 e 180 le tribune. Ingresso gratuito, in curva e gradinata, per i bambini dai 7 ai 13 anni e le persone disabili.

“L’obiettivo – spiega la Dirigenza – è quello di riportare le famiglie allo stadio”. Dimostrare, cioè, che il mondo del calcio può essere portatore sano di principi e valori. Sotto l’aspetto tecnico, invece, per Laboragine e compagni si preannuncia una sfida durissima. L’Ischia è leader del girone H, con 18 punti conquistati sui 21 disponibili. Dopo l’incredibile vittoria sul Grottaglie per 9 a 1, gli isolani vantano anche il miglior attacco di tutta la serie D.

Non sarà facile, per la difesa biancazzurra, resistere agli attacchi di un vero e proprio squadrone. Eppure, i dati sono confortanti anche sul fronte adriatico. Il Brindisi, tra le mura amiche del ‘Fanuzzi’, non subisce un gol dal 2 settembre.