Aggrediti per aver difeso delle ragazze, 2 giovani in ospedale

113

LECCE – Finiscono in ospedale, con ferite al volto, dopo essere stati picchiati da un gruppetto di albanesi. È successo ieri sera a Lecce, in Via Leuca, davanti ad un pub della zona. Due leccesi di 24 e 34 anni, sono finiti al Pronto soccorso del ‘Fazzi’, dopo l’aggressione subita per aver difeso delle ragazze.

Stando ad una prima ricostruzione, 3 persone, di nazionalità albanese, avrebbero cominciato ad importunare delle amiche che stavano fuori dal locale.

I due leccesi, viste le ragazze in difficoltà, sono intervenuti per difenderle rimediando calci e pugni.

Sul posto è intervenuta la Polizia ma, all’arrivo delle Volanti, gli aggressori erano già fuggiti via facendo perdere le proprie tracce.