Muore prima dell’intervento, in corso l’autopsia

ospedale tricase

TRICASE (LE) – Non si sa ancora cosa abbia causato la morte di Antonio Manni 69enne di Felline, deceduto la settimana scorsa all’ospedale ‘Panico’, poco prima di sottoporsi ad un intervento alle vene varicose.

L’autopsia condotta in mattinata dal medico legale Alberto Tortorella, non ha fornito molte risposte.

In 60 giorni sarà pronta la relazione che permetterà di capire qualcosa di più sulle cause del decesso.

3 medici del nosocomio tricasino sono stati iscritti sul registro degli indagati con l’accusa di omicidio colposo.

Commenti

  1. roberta scrive:

    ormai sono passati sei lunghi mesi da quel tragico giorno.riposa in pace ma la verita’dovra ‘venir fuori