Marti a Salvemini: “Pubblico anche curriculum dell’allora Presidente STP Umberto Uccella”

Roberto Marti

LECCE – Il Consigliere regionale del Pdl Roberto Marti replica a Carlo Salvemini sulla nomina di Mino Frasca a Presidente della SGM. “Salire in cattedra e puntare il dito: a questo ci ha abituato la sinistra, sempre e comunque, in qualsiasi contesto – afferma Marti -. Oggi tocca a Mino Frasca, definito ‘inadeguato’ per la nomina a Presidente della SGM soltanto, perché non possiede una laurea. Io a Salvemini avanzo una richiesta aggiuntiva.

Perché non rendere pubblico anche il curriculum dell’allora Presidente della STP Umberto Uccella?

All’epoca della nomina, Segretario dei Ds e dal bagaglio formativo più che discutibile?

A differenza dei Consiglieri di opposizione, però, io non addito ad Uccella evidenti lacune su un foglio di carta, quanto il percorso fallimentare che ha caratterizzato la Società di trasporti della Provincia di Lecce durante la sua gestione.

Il Sindaco Perrone ha inteso premiare una persona giovane che, pur non avendo dalla sua parte una laurea, ha sempre dimostrato di farsi apprezzare per la sua attività politica di prossimità”.