Ma in Procura è ormai aperto il fascicolo per ‘voto di scambio’

procura

LECCE – Intanto, un fascicolo è stato aperto in Procura. L’accusa ipotizzata dal Procuratore aggiunto Ennio Cillo è di ‘voto di scambio’, ma al momento nessun nome è stato scritto sul registro degli indagati.

Nel fascicolo è confluito l’esposto, presentato ieri, dalla Federazione della Sinistra.

Ora tutti gli accertamenti sono stati delegati alla Questura che ha iniziato ad ascoltare le presunte parti offese.

Solo dopo sarà possibile stabilire i nomi dei possibili indagati.