Pagliaro a Vendola: “Primarie pagate dalla Regione? Fuori i conti!”

Presidente Paolo Pagliaro

La Regione Puglia ha ormai un presidente in campagna elettorale, impegnato costantemente nei salotti televisivi nazionali e in giro per lo stivale, a illustrare il suo programma per l’Italia.

Per carità è legittima l’aspirazione di voler competere con i leader nazionali nelle Primarie del Centrosinistra, ma vorremmo che Vendola ci spiegasse per filo e per segno come intende sostenere la sua campagna elettorale.

Purtroppo le vicende di regionopoli ci stanno offrendo un quadro oscuro della gestione amministrativa delle regioni italiane, che secondo noi andrebbero totalmente riviste e riformate, ecco perché sarebbe utile un’operazione trasparenza da parte del presidente della Puglia.

Vendola prima di avviare il suo tour nazionale che lo porterà inevitabilmente a trascurare le vicende pugliesi, dovrebbe presentare ai pugliesi un elenco dettagliato delle spese sostenute fin’ora nell’attività di propaganda elettorale, per rassicurare i cittadini e metterli al sicuro da possibili dubbi e imbarazzi (che oggi albergano nella mente di tutti gli italiani dalle Alpi alla Sicilia).

Sarebbe utile e doveroso che il presidente Vendola rendesse pubblico il dettaglio delle spese della Presidenza per sgomberare il campo da ogni dubbio. Appunto.

Avendo già dimostrato coraggio e buona volontà nel diminuire il proprio stipendio presidenziale, Vendola continui su questa strada, mostrando pubblicamente i conti delle spese di trasferte, viaggi, alberghi, noleggi, cene, pranzi, auto blu, staff, comunicazione in genere, insomma tutto quello che serve per fare una campagna elettorale impegnativa e costosa come quella che Vendola ha già iniziato da tempo.

Su questo punto i cittadini non ammettono che si tergiversi e anzi ci saremmo aspettati (come tutto il centrodestra) precisi solleciti in tal senso dal leader dell’Opposizione regionale Rocco Palese che in genere non manca di appuntare le sviste del Governo pugliese, ma che su questo non ha fatto ancora sentire la sua voce autorevole. Speriamo che lo sia la nostra allora, nell’interesse dei contribuenti pugliesi a cui si chiedono enormi sacrifici. Quei sacrifici che la politica non ha mai conosciuto.

Paolo Pagliaro

Presidente Movimento Regione Salento