Frode fiscale per 750mila euro, denunciato imprenditore francavillese

GdF

FRANCAVILLA FONTANA (BR) – Fatture false per oltre 750mila euro. Finisce nei guai un imprenditore di Francavilla Fontana, operante nel settore dello smaltimento di materiali e rifiuti ferrosi.

I militari della Guardia di Finanza, a seguito di specifici controlli, hanno scoperto un giro di false movimentazioni e  utilizzato fatture relative ad operazioni economiche inesistenti emesse da un’altra impresa ‘compiacente’, operante nel settore delle costruzioni metalliche, per oltre 630mila euro.

L’Iva evasa ammonta, invece, a circa 120mila euro. L’uomo è stato denunciato.