Contro Cremona senz Fultz e Robinson

'Palapentassuglia'

BRINDISI – Quando dalle sconfitte, si possono trarre motivazioni importanti che poi portano alla vittoria. È questa la speranza covata da tutto l’ambiente che ruota attorno al ‘Palapentassuglia’.

L’Enel Basket, dove le prime due sconfitte in campionato, ha lavorato sodo durante la pausa e lo ha fatto in maniera persino migliore rispetto a quanto visto durante la preparazione estiva.

A ranghi completi, si sa, si lavora sicuramente meglio e in vista del match contro Cremona, per la III giornata, si respira aria di rivalsa e di fiducia. Tutto perfetto? Neanche per sogno.

In mattinata, la società ha reso noto come Antywane Robinson e Robert Fultz si siano  infortunati durante l’allenamento di martedì pomeriggio. Da oggi, per loro, scatta il riposo forzato.

A Robinson è stato diagnosticato uno stiramento al legamento collaterale del ginocchio destro e le sue condizioni saranno rivalutate sabato prossimo; a Fultz, invece, è stata riscontrata una distorsione alla caviglia sinistra che dovrebbe essere recuperata in pochi giorni.

Per entrambi, rientrare in tempo per Cremona sembrerebbe impossibile. Volendo vedere il bicchiere mezzo pieno, gli infortuni potrebbero essere un ulteriore molla per i biancazzurri di coach Bucchi, pronti a riversare sul parquet la rabbia agonistica accumulata.