Operazione ‘Le torrette’, 1 milione € di beni sequestrati alla mafia

GdF

TARANTO – Un milione di euro di beni tra diverse auto, disponibilità finanziarie, una ditta individuale, un appartamento e soprattutto la villa di lusso che vedete nelle immagini sono stati sequestrati dalla Finanza con l’operazione ‘Le torrette’.

Sono beni che rientrano nelle disponibilità di Walter Modeo 37enne di Manduria con alle spalle un curriculum che fa contare diverse condanne definitive per detenzione e spaccio di droga, furto e altri reati.

La sproporzione tra il tenore di vita e i redditi dichiarati ha insospettito i finanzieri che hanno avviato le indagini.

L’appartamento sequestrato si trova a Manduria ed è da ristrutturare. La villa è in agro di Manduria. Una villa i cui lavori non sono ancora completati del tutto, ma lo stile e le scelte architettoniche della struttura fanno pensare che potesse essere destinata all’uso di un locale al pubblico, forse un disco pub.

Sequestro preventivo anche per la ditta individuale tramite la quale il 37enne rivendeva automobili. Non una vera e propria concessionaria, ma una piccola azienda utilizzata per la rivendita dei mezzi, commercializzati due o tre alla volta.

Forse proprio per non destare sospetti. Continuano le indagini delle Fiamme gialle. In azione il nucleo di Polizia tributaria di Taranto, coordinato dal Comandante Giuseppe Micelli.