Tutti in piazza per difendere la scuola, traffico in tilt

studenti in piazza s.oronzo

LECCE –  Tutti in piazza per difendere la scuola, contro la crisi e l’austerità del Governo Monti. E’ quanto chiedono i ragazzi leccesi, in contemporanea ad altre 20 città italiane.  Lecce bloccata lungo l’arteria d’ingresso della città, dal corteo di studenti che hanno  protestato nella mattinata, sfilando lungo Porta Napoli, viale Calasso, piazza dei Bastioni, viale De Pietro, via XXV Luglio  e arrivando in piazza S. Oronzo.

Alla manifestazione studentesca,  si è unita la protesta degli operai ex Bat.