Taranto, con Pettinicchio si vira sul 3-4-3

pettinicchio
TARANTO – Rivoluzione con Pettinicchio: il nuovo tecnico del Taranto ha diretto i suoi primi allenamenti e, dopo diverse prove su vari impianti tattici, sembra orientato a lavorare sul 3-4-3 che, secondo le sue considerazioni, è l’abito che meglio si adatta alle caratteristiche del gruppo.
Per il tecnico tarantino si realizza il sogno che aveva visto sfumare in estate, quando sembrava davvero il principale candidato cui affidare la ripartenza del club jonico dalla serie D.
Un’investitura arrivata sul filo di lana, dopo la rottura delle trattative con Enzo Maiuri.
Per l’ex allenatore della Berretti, rossoblù il compito, non semplice, di risollevare le sorti di un gruppo protagonista di un avvio di campionato deludente, con una sola vittoria a Trani.
Domenica il Taranto sarà di scena a Battipaglia, dove dovrà fare i conti con una defezione importante: la Prefettura di Salerno, in ottemperanza di quanto disposto dal Casms ha, infatti, vietato la trasferta ai tifosi tarantini.