La ‘sexy prof’ piange in aula: “Io, vittima del branco”

palazzo di giustizia-lecce

LECCE – “Sono stata vittima di una specie di congiura”, è in lacrime la professoressa di Monteroni, meglio nota come ‘sexy prof ‘davanti al Giudice Guarini della Prima sezione monocratica del Tribunale di Lecce.

E’ stata raccolta nelle scorse ore in aula la sua testimonianza prima della sentenza che dovrebbe arrivare entro fine novembre.

Il processo è quello in cui la donna figura come presunta vittima. Imputato è Gerardo Gabriel Gonzales  – ex giocatore del Basket Monteroni di orini argentine – che avrebbe caricato su internet un 2° video girato in classe dagli alunni della donna, palpeggiata e immortalata in scene hard.

In presenza del suo legale Francesca Conte, la ‘sexy prof’ ha ripercorso tutta la vicenda. “Sono stata vittima del branco- ha detto- gli studenti erano tutti d’accordo. Credo avessero intenzione di realizzare un vero e proprio film con le immagini che hanno raccolto”.

Non riesce a trattenere l’emozione. “Io ho perso tutto. Sono stata licenziata, sono stata radiata dal Provveditorato, sono stata anche condannata a 2 anni”. La donna fu, infatti, accusata di atti sessuali con minori e patteggiò una condanna a 2 anni.

“Ora sto male, non mi sono più ripresa, molte persone care hanno preso le distanze da me. Quei video mi hanno procurato danni irreparabili”.

Prossima udienza il 30 novembre.