Terrore in via Cicolella, assalto con sparatoria al discount

rapina eurospin

LECCE – L’ingresso nel supermercato di due persone armate, le urla di intimidazione, il furto, gli spari, la fuga. Puro terrore all’ora di pranzo nel frequentatissimo discount ‘Eurospin’ in via Cicolella a Lecce.

La rapina si è consumata in pochi minuti.

Due uomini, a quanto pare giovani, con i volti parzialmente coperti -uno da un cappuccio, l’altro dal bavero della giacca, entrambi con occhiali da sole scuri – hanno fatto irruzione e puntando una pistola contro i dipendenti, hanno preso il contenuto di 4 casse.

Il denaro è ancora da quantificare ma, vista l’ora di punta, si pensa sia un bottino cospicuo.

Quando sono usciti, forse alla vista di una guardia giurata, i banditi hanno esploso un colpo di pistola in aria e poi sono fuggiti a bordo di una Mercedes classe B grigia.

È intervenuta la Polizia -volanti e squadra mobile-. Gli agenti hanno raccolto il racconto dei presenti, impiegati del discount e clienti. Poco dopo, al 113 è arrivata una segnalazione: qualcuno, in città, aveva notato due persone in un’auto, intente a contare dei soldi, ma questo non ha trovato riscontro negli immediati controlli dei poliziotti.

Ci sono telecamere ovunque, però, all’interno e all’esterno del supermercato. I volti dei malviventi, infatti, non erano del tutto coperti e gli inquirenti stanno analizzando attentamente ogni filmato.