Inquinamento, nell’ex ospedale ‘Testa’, il primo centro salute e ambiente

taranto

TARANTO – 8 milioni di euro per la costituzione del 1° centro sperimentale in Regione, salute e ambiente. Un  centro di ricerca e  diagnosi, che sorgerà  nell’ex ospedale ‘Testa’, rione Rondinella di Taranto.

Un  avamposto di ricerca  e salute a ridosso dell’area industriale che coinvolge Arpa, Asl, Ares Puglia, previsto nel Piano straordinario regionale salute e ambiente. 

Tra gli obiettivi del piano  lo studio degli aspetti epidemiologici, lo sviluppo debella ricerca della relazione tra inquinamento ambientale e danni sanitario, attività di  prevenzione e assistenza .

Prevista l’istituzione di un laboratorio tossicologico industriale e  un focus primario sulla tutela della salute materno infantile.