‘Banda delle spaccate’, in 2 sottotorchio

tribunale lecce

LECCE – Operazione ‘Break Open’: si è avvalso della facoltà di non rispondere Luciano Liuzzi, 35 anni, di Squinzano. Ha invece respinto ogni accusa Gennaro Riezzo, 52 anni, di Surbo.

Sono questi i primi 2 arrestati della presunta banda delle spaccate ad essere stati interrogati in carcere dal Gip Annalisa De Benedictis.

Riezzo in particolare, assistito dall’Avvocato Salvatore Leone, dopo aver dichiarato di non saper nulla di quanto gli viene contestato ha ammesso di conoscere qualcuno degli indagati, ma proprio mentre stava per dichiarare qualcosa si è bloccato e ha deciso di non rispondere più a quanto gli veniva domandato dal Gip.