Coppia di nomadi in auto con cacciaviti, senza patente e assicurazione, 2 denunce

carabinieri

CAMPI SALENTINA (LE) – Rimpatrio con foglio di via obbligatorio per una coppia di nomadi trovata in auto con cacciaviti e senza copertura assicurativa del veicolo. Nella tarda serata di giovedì scorso, i carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Campi Salentina, hanno notato una Peugeot 306 con a bordo una donna e un uomo, che alla vista dei militari hanno mostrato nervosismo.

L’autovettura è stata fermata in via Nino Di Palma. I due occupanti sono risultati privi di documenti. Si tratta di due cittadini serbi, lei 24enne e lui 17enne, domiciliati presso un campo nomadi di Napoli-Secondigliano,  pregiudicati per furto.

L’auto su cui viaggiavano, senza assicurazione, è risultata di proprietà di un italiano di Campobasso che a suo dire aveva prestato l’auto ai due nomadi.

La donna alla guida non ha mai conseguito la patente e pertanto è stata denunciata all’Autorità giudiziaria. In macchina sono stati trovati 3 cacciaviti di medio-grandi dimensioni ed entrambi sono stati denunciati in concorso per il reato di possesso ingiustificato di strumenti atti all’effrazione.