Incidente ferroviario, convalidato l’arresto di Cocioba

Ionut Cocioba

BRINDISI – E proprio in mattinata, è stato convalidato l’arresto del 26enne autista ungherese Ionut Cocioba, ritenuto responsabile dell’incidente ferroviario dello scorso lunedì in cui ha perso la vita il macchinista 51enne Giuseppe Campanella.

Nel corso dell’udienza di convalida, Cocioba ha fornito la sua versione dei fatti.

Ma il Gip Giuseppe Licci ha firmato, comunque, la convalida dell’arresto.